Curiosità

Le qualità del platino

  Platino   Confindustria Federorafi

Puro
I gioielli in platino sono generalmente puri al 95%. A confronto l'oro a 18 carati è puro al 75%. Nessun metallo in gioielleria è completamente puro e tutti hanno una lega, cioè una miscela di altri metalli. Il platino ha poche leghe, per questo è così puro che non cambia aspetto o colore e mantiene la propria brillantezza per anni. La pura e bianca luminosità del platino riflette in maniera ideale la bellezza dei diamanti, assicura la miglior tenuta per le pietre preziose ed è un perfetto complemento all'oro giallo.

Raro
Il platino è 30 volte più raro dell'oro e si trova in pochissimi giacimenti al mondo, soprattutto in Sud Africa e Russia e, in quantità molto minori in Zimbabwe, Canada e Sud America. Ogni anno circa 90 tonnellate di platino vengono trasformate in gioielli, a confronto delle 2.700 tonnellate d'oro. Occorrono 8 settimane e 10 tonnellate di roccia per produrre una singola oncia (31,1 grammi) di platino, mentre si estraggono solo cinque tonnellate per ottenere la stessa quantità d'oro. Inoltre le miniere di platino sono molto meno numerose. Il rapporto con le miniere d'oro è di 10 a 1.