Dati e Notizie


Federorafi Flash N.293

05 Maggio 2016

MARCATURA LASER C’È!!

Come già anticipato, da fine marzo, con la pubblicazione sul sito del MiSE della modulistica, le CCIAA si stanno attrezzando per poter ricevere le richieste dalle aziende di attivazione della chiavetta Token-USB per poter marcare con la tecnologia laser il marchio di identificazione (ed eventualmente il marchio del titolo). Sono anche state definite le tariffe amministrative e nelle prossime settimane verranno abilitate le prime marcatrici laser attraverso la procedura della “prima impronta”. Diverse CCIAA risultano ancora in ritardo nell’adozione della modulistica e Unioncamere si è già attivata per allineare il sistema. Al fine di facilitare questa operazione le imprese che avessero riscontrato qualche problema nell’interfacciarsi con il sistema camerale su questa specifica tematica sono pregate di segnalarlo a questa Segreteria.


CRESCE LA CONTRAFFAZIONE

È stato presentato in aprile a Parigi il rapporto “Trade in Counterfeit and Pirated Goods: Mapping the Economic Impact”, realizzato congiuntamente dall’Ufficio dell’UE per la proprietà intellettuale (EUIPO) e dall’OCSE, che stima l’impatto economico della contraffazione e della pirateria sugli scambi internazionali. In sintesi, l’analisi evidenzia che il commercio di falsi e prodotti contraffatti è stato pari, nel 2013, al 2,5% degli scambi commerciali a livello mondiale (per un valore di 461 mld di $); nella sola Unione Europea il giro d’affari legato alle merci contraffatte ha rappresentato, sempre nel 2013, il 5% delle importazioni totali (85 mld di € in valore). I dati confermano un trend in crescita, considerando che un precedente studio OCSE del 2008 stimava che il commercio di prodotti contraffatti era pari all’1,9% delle importazioni mondiali, per un valore di 200 mld di $. Il rapporto conferma, inoltre, che le produzioni del “Made in Italy” continuano ad essere le più colpite e, a livello merceologico, nella classifica dei prodotti più contraffatti, rientrano accessori moda, appa-recchiature elettriche, strumentazioni ottiche e mediche.


FEDERORAFI AD OROAREZZO

Approfittando dell’appuntamento fieristico aretino, sono diversi gli incontri organizzati da Federorafi. Tra i più importanti si segnalano il Consiglio Direttivo (8/5) che, tra i vari punti all’odg, analizzerà i contrastanti risultati delle manifestazioni fieristiche del primo quadrimestre (Vicenzaoro Jan., BaselWorld, IJS Hong Kong e Vicenzaoro Dubai), lo stato dell’arte degli accordi con la GdO USA, l’avanzamento dei lavori del Comitato della Moda e dell’Accessorio Italiano, l’implementazione delle novità legislative in materia di PVD, laser, “hallmarking italiano”, conflict minerals/tracciabilità e quelle riguardanti gli standard tecnici (es. nichel, metodologie di saggio, funzionalità prodotti) e le novità su reverse charge, licenza di PS, prestito d’uso, ecc.. Il giorno seguente si riunirà invece il GdL “Affinatori e Banchi Metalli” chiamato ad approfondire le tematiche fiscali già citate nonché alcune recenti tematiche salite alla ribalta delle cronache televisive. Infine, martedì ci sarà l’incontro di coordinamento della Consulta Nazionale degli Orafi.


IVANA CIABATTI ENTRA NELLA MAGISTRATURA…

Rievocazione storica della città di Arezzo. La manifestazione si svolge due volte l’anno: il penultimo sabato di giugno in edizione notturna (Giostra di San Donato) e la prima domenica di settembre in edizione diurna (Giostra della Madonna del Conforto). La Magistratura ha il compito di nominare tra gli altri il Maestro di Campo ed i suoi aiutanti, l’Araldo e il cancelliere. Nove sono i membri che la compongono e la Presidente Ivana Ciabatti è la new entry ratificata recentemente dal Consiglio Comunale aretino.. In bocca al lupo!


FEDERORAFI RINNOVA WEB E FLASH

Nelle prossime settimane Federorafi avvierà un importante restyling e aggiornamento sia del sito www.federorafi.it che della newsletter “Federorafi Flash”. Ci auguriamo che le novità introdotte potranno incontrare i favori degli utenti.