• Confindustria Federorafi
    Federazione Nazionale Orafi Argentieri Gioiellieri Fabbricanti
  • Federorafi Flash
    Notizie dal mondo orafo e non
  • Approfondimenti
    Anticontraffazione · Credito · Fiscale · Internazionalizzazione · Norme Tecniche

Area Press

Rassegna Stampa · Comunicati

Federorafi Flash N.365

  • ICE E COMMERCIO ESTERO ALLA FARNESINA

    Sembra prendere sempre più piede l’ipotesi di attribuzione del commercio estero (ICE Agenzia compresa) al Ministero degli Esteri, ipotesi corroborata anche dalle recenti nomine alla Farnesina di alcuni Sottosegretari con precedenti esperienze al commercio estero del MISE. Lo spostamento è condivisibile e strategico se va nella direzione di fare sistema, supportare e far crescere l'export, come ha affermato il Presidente Boccia. È però importante evitare che tutto possa bloccarsi nel momento del passaggio delle competenze, degli uomini e delle risorse dal MISE al MAECI.

  • AREZZO: SEMINARIO IL 26.09 SULLA SICUREZZA IN AZIENDA

    Confindustria Toscana Sud/Arezzo organizza un interessante ed utile seminario su Investigazioni, videosorveglianza ed Assicurazione del Rischio – Le Aziende si difendono!” Esperti della materia, attraverso anche la presentazione di casi pratici, forniranno tutte le informazioni necessarie per cercare di prevenire o per reagire ad eventi dannosi e pericolosi per le imprese del settore. L’incontro è libero e quindi aperto a tutte le aziende interessate e si terrà giovedì 26 settembre alle ore 17,00 presso la sede della Delegazione di Arezzo di Confindustria Toscana Sud (Via Roma 2 - Arezzo). Qui di seguito trovate il link per la registrazione.

  • DAZIO ZERO: IMPATTO POSITIVO CERTIFICATO

    Confindustria ha diffuso un’interessante infografica sull’impatto degli accordi di libero scambio sul manifatturiero italiano in particolare per quanto riguarda l’EPA (Giappone-UE) ed il CETA (Canada-UE). In entrambi i casi i dati di crescita sono positivi per l’intero settore produttivo italiano (+15% verso il Giappone e +13% verso il Canada) e, parimenti, anche quelli del settore del prezioso elaborati per Federorafi dal Centro Studi di Confindustria Moda dove nel periodo gennaio-maggio 2019 si è assistito nelle esportazioni dei gioielli “made in Italy” ad una crescita del +0,9% verso il Giappone e di ben +88,7% verso il Canada. La crescita meno rilevante del nostro settore rispetto al dato complessivo del manifatturiero italiano in Giappone è probabilmente imputabile sia ad una dinamica complessiva non positiva delle nostre esportazioni verso il Giappone che alla necessità, da parte degli operatori italiani, di conoscere e sfruttare questa opportunità nonché di utilizzare al meglio le nuove non semplici procedure doganali per applicare il dazio zero.

  • CAMBIARE APPROCCIO PER IL MERCATO GIAPPONESE

    Proprio in riferimento al mercato del Sol Levante, giunge quanto mai opportuna l’iniziativa di FEDERORAFI con ICE per un nuovo approccio da parte del prodotto italiano per riconquistare il favore del consumatore nipponico, soprattutto tra i giovani. La totale assenza negli ultimi 20 anni di comunicazione e promozione della gioielleria italiana in Giappone ha causato una non conoscenza degli under 30 circa l’eccellenza del gioiello made in Italy diversamente da quanto avviene per il food e il design. A questo si aggiunge la difficoltà e la complessità delle relazioni finanziarie all’interno della filiera distributiva nipponica nonché il gap culturale tra l’approccio italiano e le attese del consumatore locale. Sono questi alcuni degli elementi di criticità emersi nel corso dell’incontro tenutosi a VICENZAORO tra i componenti della Commissione Internazionalizzazione di Federorafi e ICE Agenzia con i tre esperti che hanno realizzato le ricerche e le presentazioni sul mercato giapponese che nelle prossime settimane saranno messe a disposizione degli imprenditori del settore con la formula del webinar. Diverse comunque le sottolineature positive riguardanti la qualità e le capacità artigianali ed innovative delle produzioni italiane anche un-branded. L’incontro di Vicenza è stato il kick-off del nuovo programma FEDERORAFI-ICE verso la distribuzione ed il mercato giapponese.

Notizie dal mondo orafo e non

Newsletter EFJ

Siamo lieti di presentarvi il primo numero della newsletter della nostra associazione europea di categoria, EFJ (European Federation of Jewellery).

EFJ Newsletter #1