Dati e Notizie

Il settore orafo al Sottosegretario Geraci: potenziare VicenzaOro

  08 Aprile 2019

IL COMPARTO MANIFATTURIERO ORAFO E GIOIELLIERO ITALIANO COMPATTO NEL CHIEDERE INVESTIMENTI PUBBLICI A SOSTEGNO DEL SETTORE

Consegnata sabato al Sottosegretario al Commercio Estero Prof. Geraci una lettera sottoscritta dalle associazioni di categoria.

In occasione dell’apertura di OROAREZZO 2019 le aziende orafe di CNA e CONFARTIGIANATO, la Categoria Orafa ed Argentiera di CONFIMI INDUSTRIA e Federorafi - Federazione Nazionale Orafi Argentieri Gioiellieri Fabbricanti di CONFINDUSTRIA, in rappresentanza dell’intero comparto manifatturiero orafo gioielliero italiano, hanno formalmente chiesto al Governo di sostenere il settore con investimenti aggiuntivi mirati a potenziare la presenza di buyer dell’alto di gamma a VICENZAORO, ad oggi la manifestazione fieristica settoriale più qualificata a livello internazionale.

Le attuali dinamiche dell’offerta fieristica europea, infatti, rappresentano una concreta opportunità per valorizzare la gioielleria e l’oreficeria di qualità espressione delle altissime competenze delle aziende del Made in Italy rappresentate dalle associazioni scriventi, che individuano nel progetto “PRIMA”, promosso da VICENZAORO, un’operazione in linea con le ultime direttive del MISE riferite al rinnovato Piano Straordinario per il Made in Italy, in quanto volta a consolidare la crescita verso la leadership mondiale della manifestazione italiana.

Il progetto, di importanza strategica e di sistema per l’intero comparto, si chiama “#primavicenzaoro” dove già la parola “PRIMA” focalizza le 3 priorità del progetto: PRemiumness dei buyer (in termini di selezione, qualità e ricerca), Ingaggio dei brand (partecipazione, condivisione e allineamento) e MAestri dell’accoglienza (valorizzazione dell’Italian Style). Il tutto finalizzato affinché VICENZAORO sia la PRIMA fiera nel calendario degli eventi internazionali (edizione di gennaio), la PRIMA a presentare le nuove collezioni, la PRIMA a svelare le tendenze del settore e la PRIMA nelle priorità di business dei buyer internazionali.

Il messaggio è affidato ad una lettera sottoscritta dalle quattro associazioni consegnata ieri dal Presidente di Federorafi Ivana Ciabatti al Sottosegretario prof. Geraci, in occasione della sua partecipazione all’inaugurazione di Oroarezzo.

Per ulteriori informazioni: Segreteria Federorafi info@federorafi.it 02 58316111


Dati e Notizie

Ultimi articoli pubblicati