Dati e Notizie


Federorafi Flash N.383

19 Ottobre 2020

MENO 15 AL CIIE DI SHANGHAI CON ICE E FEDERORAFI

Poco più di due settimane all’inaugurazione del China International Import Expo che si terrà a Shanghai dal 5 al 10 novembre. Un evento molto atteso dalla comunità internazionale del gioiello. Anche se le restrizioni per il Covid 19 hanno fortemente ridotto il numero dei partecipanti, 15 brand italiani saranno comunque presenti con i propri prodotti presso la collettiva The Extraordinary Italian Jewelry di ICE-FEDERORAFI. Sono le aziende che hanno deciso di testare il mercato cinese con una nuova modalità di partecipazione, ovvero utilizzando personale in loco attraverso propri delegati o con il pacchetto aggiuntivo messo a punto da FEDERORAFI con China Gems & Jade Exchange, l’importante organizzatore dell’area “Jewellery” al CIIE. Non solo, per la prima volta in Cina, verrà lanciato un MiniProgramma WeChat dedicato all’iniziativa. Dopo VOICE, il CIIE, di fatto, rappresenta il secondo importante appuntamento internazionale del settore che si terrà in presenza oltretutto su un mercato, quello cinese, che è oggi l’unico che sta riprendendosi in modo consistente dopo la pandemia.


WEBINAR ICE - GET READY FOR CIIE 2020 -

Sempre in tema di Cina e di China International Import Expo ICE-Agenzia organizza nel mese di ottobre 2020 quattro incontri online dedicati al mercato cinese. Dei quattro appuntamenti vi segnaliamo in particolare il webinar del 21 ottobre dalle 9:30 alle 11:30 dedicato ad una presentazione generale del China International Import Expo e, soprattutto, quello del 22 ottobre dalle 9:30 alle 11:30 dove verrà presentata una recentissima ricerca ICE sul settore della gioielleria e oreficeria in Cina. Per partecipare ai webinar ICE: ISCRIZIONE AL WEBINAR "GET READY FOR CIIE 2020" .


IMPATTO COVID SUL SETTORE – INDAGINE – ULTIMA CHIAMATA

Ultime ore per partecipare al questionario Confindustria Moda – FEDERORAFI volto a misurare alcuni aspetti essenziali per capire l’impatto che la situazione congiunturale sta avendo sulle singole realtà, con particolare attenzione al terzo trimestre e alla parte conclusiva del 2020. La rilevazione viene condotta tramite un breve modulo Google, compilabile agevolmente anche da smartphone o tablet, al seguente link: https://forms.gle/wnjonh1JP2UH78P49 .


MERCOLEDI’ 21 C’E’ LA RIUNIONE DELLA SEZIONE DI AREZZO

In modalità videoconferenza, mercoledì 21 ottobre alle ore 15.30, si riunisce la sezione orafi di Confindustria Toscana Sud/Arezzo. Molti i punti all’ordine del giorno indicati dalla presidente della sezione, Giordana Giordini. Tra i principali si evidenziano le iniziative promozionali e le fiere di settore, le trattative per il rinnovo del contratto nazionale, i rapporti con ICE e le piattaforme E-commerce B2C e gli aggiornamenti da Federorafi. Per motivi organizzativi, si prega di confermare la presenza on-line (e-mail: g.gabrielli@confindustriatoscanasud.it ) o telefonicamente (0575 399436).


SETTIMANA ANTICONTRAFFAZIONE - FOCUS SETTORE MODA - EVENTI DEL 20 E 22 OTTOBRE

Dal 19 al 25 ottobre si svolgerà la V edizione della Settimana Anticontraffazione (https://uibm.mise.gov.it/index.php/it/, promossa dalla Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale-UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico, con un’ampia agenda di iniziative, seminari ed incontri online finalizzati ad approfondire il tema e la presentazione degli studi territoriali su impatto e diffusione del fenomeno (programma completo sul sito del Mise).

L’edizione di quest’anno dedicherà un focus specifico all’industria della Moda, con due eventi che Confindustria Moda ha organizzato insieme al Mise e che si svolgeranno il 20 e 22 ottobre. Tramite il sito web del Mise, sarà possibile seguire i lavori in diretta:

20 ottobre – ore 10: “L’impatto della contraffazione sul settore moda: le esigenze del mondo delle imprese e la risposta delle istituzioni” - Il seminario sarà aperto da una video intervista ai Presidenti delle diverse associazioni che Confindustria Moda rappresenta, in cui sarà evidenziato l’impatto della contraffazione sullo specifico comparto manifatturiero. A seguire, sarà delineata la risposta delle istituzioni con un focus sui dati dell’attività di enforcement e sugli strumenti messi a disposizione di imprese e consumatori per tutelare i Diritti di Proprietà Industriale.

22 ottobre – ore 15: “Tutela e valorizzazione della Proprietà Industriale nel settore moda”. Il seminario – di carattere tecnico - mira ad approfondire alcune importanti tematiche relative alla Proprietà Intellettuale di particolare interesse ed attualità per le aziende del settore moda.

Auspichiamo che entrambi gli eventi siano di vostro interesse e vi invitiamo a collegarvi.

 

Facebook: federorafi