Dati e Notizie


Federorafi Flash N.390

20 Aprile 2021

DIGITAL EXPORT ACADEMY DI ICE & CONFINDUSTRIA MODA: OVERBOOKING

Successo di adesioni al corso Formazione strumenti digitali per l’export Moda programmato da ICE Agenzia con Confindustria Moda. I 250 posti disponibili sono infatti andati esauriti in anticipo rispetto al termine previsto. Moltissime anche le aziende partecipanti dal settore della gioielleria. Il corso si articola su 8 appuntamenti di mezza giornata l’uno. I moduli, che verranno trattati attraverso lezioni da remoto, approfondiranno tutti i temi per affrontare i mercati esteri, dal Web Marketing ai Social Media come tools per delineare una strategia mirata di comunicazione, arrivando ad affrontare il tema dell’e-Commerce, dei Marketplace e dei pagamenti online. Si parte il 26 aprile!


LE NUOVE SFIDE DELL’E-COMMERCE: CONDIZIONI DI VENDITA E GESTIONE DEI RESI

Il prossimo 5 maggio ore 10.30, l’area legale di Confindustria Moda, assieme ai professionisti dello Studio RP Legal&Tax, organizza un webinar sulle clausole più rilevanti nelle condizioni generali di vendita a mezzo e-commerce e di quali siano i rischi derivanti da una loro errata redazione, della garanzia dei prodotti e del delicato problema legato ai resi. L’incontro sarà inoltre occasione per analizzare anche altri tipi di vendite a distanza del settore moda, come ad esempio quelle telefoniche e quelle legate alle app di messaggistica istantanea. L’evento sarà occasione per presentare l’ultima pubblicazione dell’Area Affari Legali di Confindustria Moda in ambito e-commerce che comprende, oltre ad una sezione generale, anche una sezione speciale con format di condizioni generali sia B2B sia B2C. Per l’iscrizione, riservata in via prioritaria ai Soci FEDERORAFI, è necessario scrivere a legale@confindustriamoda.it così da ottenere il link per il collegamento che verrà inviato sotto data.


CINA: APPROCCIO “IBRIDO” ONLINE & OFFLINE

Si avvicina la scadenza per confermare la partecipazione anche nel 2021 delle aziende orafe gioielliere al China International Import Expo che si terrà a Shanghai dal 5 al 10 novembre 2021. FEDERORAFI sta definendo gli ultimi dettagli con gli organizzatori anche in riferimento alle garanzie per avere la possibilità di una partecipazione in presenza degli espositori. Anche quest’anno e sicuramente più dello scorso anno (penalizzato dalla pandemia), il bello e ben fatto del prezioso Made in Italy dovrà rappresentare al meglio al CIIE “The Extraordinary Italian Jewelry”. Allo stesso tempo è in fase di definizione l’approccio personalizzato per la gioielleria italiana ai marketplace B2C cinesi di Wechat e JD.com. ICE Agenzia sta infatti ultimando gli addendum con i partner ufficiali delle due piattaforme già coinvolti negli accordi multisettoriali dell’Agenzia. L’obiettivo di FEDERORAFI è di creare una completa complementarietà tra le due iniziative.


USA: WORKSHOP IN PRESENZA E AMBASCIATA

Prosegue senza soluzione di continuità il monitoraggio in USA da parte di ICE e FEDERORAFI per poter cogliere e consolidare i segnali di apertura per poter organizzare i workshop/trunk-show in presenza sul territorio statunitense (vedasi Flash 386 e 387). L’obiettivo è quello di poterli realizzare nel mese di luglio. Una decisione definitiva verrà presa entro la metà di maggio. Nel frattempo ICE Houston sta definendo i nuovi accordi con la GdO (vedasi Flash 389) e attivando il programma di comunicazione al trade nell’ambito del rinnovato sito web https://www.extraitajewelry.com/ . Infine, FEDERORAFI con le altre Associazioni di Confindustria Moda ha collaborato con l’Ambasciata italiana in USA per definire un primo appuntamento informativo per le imprese del fashion italiano in USA che si terrà in modalità virtuale alla fine del mese di maggio.


GIAPPONE: SI PARTE!

E’ in dirittura di arrivo il primo test del Progetto Gioielleria Giappone, lanciato nel 2019 da FEDERORAFI con ICE e che prevede l’abbinamento di momenti di formazione dedicati ad una più approfondita conoscenza circa il miglior approccio al mercato nipponico con operazioni commerciali attraverso accordi con la GdO per rilanciare le vendite e la promozione dell’oreficeria-gioielleria italiana in Giappone. Un primo test riguarderà un gruppo di televendite leader in Giappone. Appena definiti gli accordi di ICE, verrà lanciato il programma di coinvolgimento delle imprese.


OROAREZZO SLITTA AL 2022

Italian Exhibition Group ha deciso lo slittamento di Oroarezzo, prevista nel giugno prossimo, al 2022. “Nonostante il fatto che il sistema fieristico italiano possa finalmente contare su una road map della ripresa delle attività – si legge nella nota di Ieg -, comunque soltanto da luglio in poi, insieme a più favorevoli criteri per la mobilità delle persone da regione a regione, come annunciato dal Governo, mancano ancora a livello internazionale condizioni uniformi per la mobilità delle persone, sia in ingresso che in uscita dai rispettivi Paesi”. Ora organizzatori e operatori puntano su VICENZAORO September 2021.

 

 

------------------------------

 

Facebook: https://www.facebook.com/federorafi/